Seleziona una pagina

Sicuramente per raggiungere il tuo peso forma bisogna seguire una dieta e fare esercizio fisico ma c’è un altra cosa che molto spesso viene tralasciata è relativa al più importante e potente muscolo del tuo corpo: il cervello!

Una volta che hai la giusta mentalità, tutto il resto va da se. È il miglior strumento per la perdita di peso e per migliorare la qualità della tua vita, ma devi concentrarti costantemente per tenere sotto controllo i tuoi pensieri!

5 passi per una mentalità sana

1. Lascia andare

Il primo passo per lasciar andare è essere consapevoli o riconoscere i pensieri che non ti servono più.

Tutte le convinzioni limitanti o di mentalità chiusa che non ti sostengono nel tuo viaggio devono essere rilasciati. Con la meditazione, ed il lavoro costante per lasciarli andare applicando i passaggi 2-5.

2. Cambia

Una volta che sei consapevole dei pensieri, delle idee, delle convinzioni e dei vecchi schemi che non ti stanno servendo, allora prendi la decisione di cambiare.

Ora questo non accadrà così velocemente, ci vorrà dedizione, impegno e pratica.

Il modo migliore per cambiare è prendere 3 respiri profondi prima di reagire a qualsiasi situazione. Quindi pensa a qualcosa per cui sei grato o “vai nel tuo posto felice” nella tua mente.

Un altro modo per farlo: metti la tua musica preferita e balla!

3. Segui il tuo cuore

Il vero autentico se è guidato dal cuore e dall’amore mentre l’ego è guidato dalla paura e dal dubbio.

Quindi, se ti trovi di fronte a una situazione o devi prendere una decisione, fermati e prenditi un momento per farti guidare dal tuo cuore. Connettiti con il tuo vero sé più alto e poi prendi una decisione invece di reagire immediatamente guidato dall’ego.

Questo ti aiuterà a evitare discussioni con te stesso e gli altri e infine ti aiuterà a trovare la pace.

4 . Pratica, pratica, pratica

Cerca di vedere il lato positivo in ogni situazione.

Come puoi modificare la tua mentalità guardando il lato positivo piuttosto che concentrarsi sul negativo?

Trova il lato positivo: c’è SEMPRE una lezione da imparare da ogni esperienza, sia positiva che negativa.

Cerca attivamente di trovare quella lezione piuttosto che cadere in “modalità vittima”. Chiediti cosa hai imparato? Come sei cresciuto? Che cosa farai diversamente la prossima volta?

Sii grato: questo è uno dei modi più semplici e veloci per praticare tutto quanto sopra.

Quando togli l’ego dalla situazione, e invece ti connetti con il tuo cuore e ti concentri su ciò per cui sei grato nella tua vita, riduce il significato di qualsiasi situazione scoraggiante che ti circonda.

5 Crea una routine mattutina

I rituali del mattino sono il modo migliore per iniziare la giornata e prepararti al successo.

Il modo in cui inizi la giornata imposta il tono e il tuo umore per tutto ciò che avverrà .

Ecco alcuni dei rituali che ho trovato utili:

1. NON prendere il telefono o il computer fino a quando non hai completato i tuoi rituali.

Non ho intenzione di mentire – la prima cosa che voglio fare quando mi sveglio è prendere il mio telefono, controllare le mie e-mail e iniziare la mia giornata.

Ma ciò mi provoca immediatamente stress, ansia e mi catapulta nel futuro invece di rimanere nel momento presente. Quindi ti incoraggio a concederti 30 minuti al mattino, prima di tuffarti nelle tue liste di cose da fare.

2. Affermazione quotidiana o meditazione mattutina: puoi farlo prima di alzarti dal letto o farlo sotto la doccia.

Prendendo 3-5 minuti per concentrarsi sulla respirazione o un’affermazione per la giornata. Concentrati su ciò che vuoi portare di più nella tua vita.

3. Stretching per il corpo e la mente. Fai piccoli movimenti dolci per far fluire l’energia attraverso il tuo corpo.

Per esempio alcune pose yoga o pilates.

4. Pratica della gratitudine mattutina – questo può essere fatto durante la meditazione o puoi dedicare qualche minuto a scrivere nel diario le cose per cui sei grato.

Può essere semplice come “Sono grato per il caffè che sto per bere” o “una doccia calda” o puoi diventare profondo.

5. Acqua calda con limone, tè o caffè. Qualunque cosa facciamo di routine può diventare un rituale. Così facendo la tua bevanda mattutina può diventare una pratica consapevole.

Concentrati sul calore e sul comfort che ti porta. Chiudi gli occhi e goditi ogni sorso.

6. Pratica l’amore per te stesso ogni mattino che impiega 1 minuto per guardarti allo specchio ed ammira te stesso dicendoti “Ti amo”.

Non ti sto suggerendo di fare TUTTO questo tutti questi giorni ma se puoi, cerca di metti l’intenzione dietro la tua mattina. Riempi con pensieri positivi intenzionali, trasformandoti in gratitudine e nutrendo la tua mente, il corpo e l’anima prima di iniziare la tua “giornata lavorativa”.

Ti posso garantire, ti troverai di umore migliore e sarai in grado di gestire situazioni difficili con più facilità.

Pin It on Pinterest

Share This